salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 11 risultati

Inviti ad Offrire


FALLIMENTO N. 30/2016

Giudice delegato: dott. Giorgio Scarsato

Curatore: dott. Stefano Vailati, con studio in Castelleone (CR) – viale Europa, n.1.


AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

Vendita senza incanto: 7 maggio 2019 alle ore 10:00, presso lo studio del Notaio Sara Boselli, in Castelleone alla via Fonduli, n. 1.
Lotto unico: Azienda di compendio della fallita, composta da:
a) Beni mobili, rappresentati da macchinari ed impianti industriali, rimanenze di
magazzino, autoveicoli, mobili e arredi;
b) Relazioni commerciali;
c) Contratti di lavoro dipendente.
L’azienda è attualmente locata.
Prezzo base: euro 255.000,00 (duecentocinquantacinquemila/00/00) - con offerte
in aumento di euro 5.000,00 (cinquemila/00).

Offerte da depositare in bollo e in plico chiuso presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Cremona, entro e
non oltre le ore 12:00 del giorno 6 maggio 2019, con unito assegno circolare per cauzione non inferiore a un decimo del prezzo proposto, intestato a “FALLIMENTO CO.ME.PA. S.R.L. - Fall. N. 30/2016”.
Tutti gli interessati potranno visitare l’azienda per esaminare i beni in vendita e chiedere maggiori informazioni, ponendosi in contatto con con il dott. Stefano Vailati, con studio in Castelleone in viale Europa, n. 1 (Cel. 348 0457093; e-mail:
stefano.studiovailati@gmail.com,).

La presentazione dell’offerta implica la conoscenza integrale e l’accettazione incondizionata di quanto contenuto nelle relazioni peritali e nei loro allegati, negli atti della procedura, nonché nell’avviso affisso, in forma integrale, all’Albo
del Tribunale di Cremona.
 

 

 

Data Pubblicazione: 20/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli

Concordato Preventivo n. 1/2013 – Tribunale di Cremona
Il Liquidatore del Concordato Preventivo n°1/2013 comunica di aver ricevuto un'offerta, cauzionata ed irrevocabile, di € 190.000,00 per l’acquisto dell’immobile di civile abitazione in Vicomoscano (Cr) Via
Manzoni 8/a (casa su due piani circa mq 395, rustici accessori circa mq 235 e terreno cortilizio ed ortivo).
Eventuali interessati all'acquisto potranno consegnare le proprie offerte irrevocabili entro le ore 12.00 del giorno 2 maggio 2019 presso lo studio del Liquidatore in Cremona Via Platina 66. Le offerte non potranno essere inferiori alla somma di € 190.000,00 e dovranno essere accompagnate da cauzione con assegno circolare n.t. di importo pari al 8% della somma offerta. Si avverte che, ove non pervengano ulteriori offerte, si procederà alla provvisoria aggiudicazione e alla successiva vendita avanti il Notaio Dott.Augusto Henzel in Casalmaggiore. In caso di pluralità di offerte si procederà ad indire una vendita competitiva tra gli offerenti, con prezzo base par all'offerta più alta, il giorno 7 maggio 2019 alle ore 14.00 presso lo studio del Liquidatore in Cremona Via Platina 66. All'esito della predetta gara, gli immobili verranno aggiudicati provvisoriamente
al maggior offerente e si procederà in seguito alla vendita avanti il notaio Dott.Augusto Henzel in Casalmaggiore.
Per ogni informazione gli interessati possono prendere contatto con il Liquidatore del concordato preventivo
Dott.Andrea Tirindelli : tirindelli@tirindellialquati.it, telefono 0372/456217.

Data Pubblicazione: 18/03/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento 154/2015

Curatore Dott.ssa V. Lancia
Giudice Dott.ssa Maria Magrì

 

VENDITA MEDIANTE PROCEDURA COMPETITIVA- La Curatela del Fallimento rende noto che è posto in vendita un impianto fotovoltaico della potenza nominale di 271,40 Kw, ceduto unitamente ai macchinari presenti all'interno dei due locali tecnici (uno dei quali è di proprietà di terzi). Per ulteriori informazioni rivolgersi allo studio del Curatore Dr.ssa Valentina Lancia in Bergamo, via Tiraboschi 48 tel. 035/223794 fax 035/223797 e-mail valentina.lancia@studiomazzucotelli.com.
 

Data asta : 09/04/19 ore 10:00
Prezzo base asta : 91.500,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 01/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 1/2019

Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli

Il giudice delegato dott.ssa Stefania Grasselli, vista la proposta di accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 9, l. 3/2012, depositata da in data 17.01.2019, considerato che: a seguito del provvedimento del 05.02.2019 ex art. 9, comma 3 ter, l. 3/2012, i debitori hanno integrato la proposta in data 08.02.2019; la proposta soddisfa i requisiti previsti dagli artt. 7, 8 e 9, l. 3/2012; la proposta è stata tempestivamente presentata: fissa l’udienza del 2 aprile 2019 ore 9.30. Dispone la comunicazione ai creditori e dispone che, sino al momento in cui il provvedimento di omologazione diventa definitivo, non possono, sotto pena di nullità, essere iniziate o proseguite azioni esecutive individuali, né disposti sequestri conservativi, né acquistati diritti di prelazione sul patrimonio del debitore indicato in epigrafe, da parte dei creditori aventi titolo o causa anteriore; la sospensione non opera nei confronti dei titolari di crediti impignorabili; avverte i debitori che, dalla data del presente provvedimento sino all’omologazione dell’accordo, gli atti eccedenti l’ordinaria amministrazione compiuti senza l’autorizzazione del giudice sono inefficaci rispetto ai creditori anteriori al momento in cui è stata eseguita la pubblicità del decreto.

 

Data Pubblicazione: 25/02/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 31/2016

Curatore Alberto Valcarenghi
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli

BANDO PER LA CESSIONE DI UN CONTRATTO DI LEASING IMMOBILIARE RELATIVO AD UN CAPANNONE E TERRENI LIMITROFI SITO IN MONTODINE (CR), VIA DELL'INDUSTRIA N. 2. Cessione di contratto di leasing immobiliare, avente ad oggetto un capannone e terreni limitrofi.

La durata del contratto è sino al 30 aprile 2021. il complesso immobiliare è disposto su due piani (piano terra e piano primo) e composto da capannone ad uso laboratori, cabina di verniciatura, tettoie a piano terra, uffici, archivi, locali accessori e servizi igienici al piano terra e primo oltre ad area di pertinenza.

L’immobile risulta occupato da terza società in base ad un contratto di locazione annuale pari ad Euro 90.000,00 oltre IVA e con durata sino al 30 Aprile 2021.

Si precisa che l'aggiudicatario, oltre a versare il prezzo di aggiudicazione, dovra' farsi carico anche del canoni di leasing scaduti rimasti non pagati alla data del Fallimento quantificati in Euro 46.382,06.

L’immobile sarà visionabile previo appuntamento da richiedere via mail PEC all’indirizzo f31.2016cremona@pecfallimenti.it.

La vendita avrà luogo il giorno 26 MARZO 2019, alle ore 10:00, presso lo studio del Curatore Fallimentare dott. Alberto Valcarenghi in Crema via del Macello 26, tel. 0373/85884, mail v.alberto@st-valcarenghidonida.it.

Il prezzo base globale è fissato in Euro 190.750,00, oltre IVA ai sensi di legge. A tale importo dovrà essere aggiunta la somma di Euro 46.382,06. relativa ai canoni leasing.

Rilanci in aumento Euro 5.000,00 (diecimila/00). Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 25 marzo 2019 presso lo studio del Curatore Fallimentare.

Data Pubblicazione: 13/02/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Avviso di vendita

Fallimento 4/2009

Curatore Dott. C. Boschiroli
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli


LOTTO Unico
Il fallimento Sildal Srl – in liquidazione è interessato a raccogliere e valutare – relativamente a l’immobile ad uso civile abitazione con annessa autorimessa e posto auto in via Nazario Sauro n. 71 a Fontanella (Bg) censiti al N.C.E.U. censuario di Fontanella (Bg) al foglio n. 3, particella 575, sub 720, cat. A/2, classe 3, vani 5, rendita euro 464,81 e foglio n. 3, particella 575, sub 148, cat. C/6, classe 3, 15 mq, rendita euro 30,21 – proposte di acquisto da formulare in base al regolamento e stima pubblicate sul Portale delle Vendite Pubbliche (PVP) accessibile agli indirizzi https://pvp.giustizia.it, https://venditepubbliche.giustizia.it, https://portalevenditepubbliche.giustizia.it e sui siti internet www.tribunale.cremona.it, www.portaleaste.com, www.asteimmobili.it e www.publicomonline.it. Valore peritale di beni sopra indicati, a corpo, euro 123.000,00. Il valore del bene è quello assegnato dalla perizia di stima: gli offerenti sono comunque liberi di presentare proposte irrevocabili indicando anche un valore offerto inferiore al valore di perizia. Come esposto nel regolamento di vendita sarà nella discrezionalità della procedura decidere alienare i beni oggetto della presente vendita anche in presenza di offerte inferiori al valore di stima. Maggiori informazioni anche presso il curatore del fallimento dott. Claudio Boschiroli con studio in Crema, via C. Urbino n. 11, all’indirizzo PEC f4.2009crema@pecfallimenti.it e all’indirizzo e.mail cboschiroli@bfpassociati.it. La presente non costituisce offerta al pubblico
01/01/01 ore 00:00



Data Pubblicazione: 11/01/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 33/2016

Curatore Dott. C. Boschiroli
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli


LOTTO Unico
Il fallimento Nuova Tre S.r.l. - in liquidazione è interessato a raccogliere e valutare - relativamente al bene immobile costituito da un negozio con annessi laboratorio e spazi accessori e di servizio, realizzato in corpo unico sviluppato su due piani fuori terra sito nel Comune di Vailate (Cr), via Dante Alighieri n. 3 censito al foglio 6, mappale 39 sub.1, categoria C/1, classe 3, consistenza 206 mq., superfice catastale 228 mq., piano T-1, rendita Euro 2.723,59, attualmente locato con contratto di locazione in corso di validità stipulato in data 1 maggio 2015 per una durata di anni 6 (sei) tacitamente rinnovabile ad un canone annuo di Euro.12.000,00 – proposte di acquisto da formulare in base al regolamento e stima pubblicate e accessibili agli indirizzi https://pvp.giustizia.it, https://venditepubbliche.giustizia.it, https://portalevenditepubbliche.giustizia.it e sui siti internet www.tribunale.cremona.it, www.portaleaste.com, www.asteimmobili.it e www.publicomonline.it. L’immobile risulta sprovvisto di certificato di agibilità e al fine di uniformare lo stato dei luoghi e la documentazione catastale si dovrà provvedere alla redazione di una pratica di aggiornamento catastale. Valore peritale di beni sopra indicati, a corpo, nello stato in cui si trovano Euro 239.250,00. Il valore del bene è quello assegnato dalla perizia di stima: gli offerenti sono comunque liberi di presentare proposte irrevocabili indicando anche un valore offerto inferiore al valore di perizia. Come esposto nel regolamento di vendita sarà nella discrezionalità della procedura decidere di alienare i beni oggetto della presente vendita anche in presenza di offerte inferiori al valore di stima. Maggiori informazioni anche presso il curatore del fallimento dott. Claudio Boschiroli con studio in Crema, via C. Urbino n. 11, all’indirizzo PEC f33.2016cremona@pecfallimenti.it ed all’indirizzo cboschiroli@bfpassociati.it. La presente non costituisce offerta al pubblico.
01/01/01 ore 00:00



Data Pubblicazione: 11/01/19

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 74/2016

Curatore Dott. Alberto Alquati
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli

Il sottoscritto Curatore, con l’autorizzazione del Giudice delegato, comunica che nel rispetto degli artt. 107 e 108 L.F. intende avviare la vendita in blocco mediante procedura competitiva dei beni mobili di pertinenza della procedura (impianti, macchinari, mobili, arredi e macchine elettroniche) meglio individuati e descritti nell’allegata relazione di stima redatta dall’esperto nominato dalla procedura. A tal proposito rende noto di aver ricevuto un'offerta irrevocabile cauzionata per l'acquisto al prezzo di € 160.000,00 (centosessantamila/00) oltre accessori di legge dei beni sopra elencati collocati all’interno del capannone della società fallita in Cremona Via Bastida n. 14. Eventuali interessati all'acquisto, entro il termine tassativo delle ore 12.00 del giorno 28 febbraio 2019, potranno consegnare le proprie offerte irrevocabili La presentazione delle buste dovrà avvenire previo appuntamento telefonico presso lo studio del Curatore in Cremona (CR) via Platina n. 66, tel. 0372456217. il giorno 1 marzo 2019 alle ore 15.00 presso lo studio del Curatore, ove avrà luogo l’apertura delle buste. La misura del rilancio minimo in aumento è fissata in € 2.000,00 (duemila/00). Per ogni ulteriore richiesta di informazioni si invita a contattare lo scrivente: telefono 0372/456217, indirizzo e mail alquati@tirindellialquati.it, indirizzo PEC f74.2016cremona@pecfallimenti.it
 

 

 

Data Pubblicazione: 11/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 3/2013

Curatore Dott.ssa Giovanna Maria Fossa
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli


DESCRIZIONE DEL BENE beni immobili, in unico lotto, censiti al N.C.E.U. del Comune di Trigolo (CR), in via G. Canevari n. 61 - foglio 7, mapp. 642/501, cat. D/1, r.c. euro 6.274,00; - foglio 7, mapp. 642/502, cat. A/10, classe 1, vani 8,5, mq. 216, r.c. euro 1.338,91. Detti immobili sono meglio identificati nella perizia di stima del geom. Daniele Cattaneo, pubblicata.
Data asta : 30/04/19 ore 18:00
Prezzo base asta : 393.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 09/01/19

 

 

 

Inviti ad Offrire

Fallimento 25/2012

Curatore Dott. Federico Marchesi
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli

LOTTO Unico
VILLA PRESTIGIOSA composta da 11 vani, accessori, box auto, cantina, piscina coperta e area di proprietà con giardino, serre e predisposizione per eliporto.
Data asta : 22/03/19 ore 12:00
Prezzo base asta : 1.664.000,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 31/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Avviso di vendita

Fallimento 31/2016

Curatore Alberto Valcarenghi
Giudice Dott.ssa Stefania Grasselli


BANDO PER LA CESSIONE DI UN CONTRATTO DI LEASING IMMOBILIARE RELATIVO AD UN CAPANNONE E TERRENI LIMITROFI SITO IN MONTODINE (CR), VIA DELL'INDUSTRIA N. 2. PER VISIONARE L'IMMOBILE Cessione di contratto di leasing immobiliare, con durata sino al 30 aprile 2021, relativo ad un complesso immobiliare e terreni sito in Montodine (CR), via dell’Industria n. 2, disposto su due piani (piano terra e piano primo) e composto da capannone ad uso laboratori, cabina di verniciatura, tettoie a piano terra, uffici, archivi, locali accessori e servizi igienici al piano terra e primo oltre ad area di pertinenza. L’immobile risulta occupato da terza società in base ad un contratto di locazione annuale pari ad Euro 90.000,00 oltre IVA e con durata sino al 30 Aprile 2021. Si precisa che l'aggiudicatario, oltre a versare il prezzo di aggiudicazione, dovra' farsi carico anche del canoni di leasing scaduti rimasti non pagati alla data del Fallimento quantificati in Euro 46.382,06. L’immobile sarà visionabile previo appuntamento da richiedere via mail PEC all’indirizzo f31.2016cremona@pecfallimenti.it. La vendita avrà luogo il giorno 05 FEBBRAIO 2019, alle ore 10:00, presso lo studio del Curatore Fallimentare dott. Alberto Valcarenghi in Crema via del Macello 26, tel. 0373/85884, mail v.alberto@st-valcarenghidonida.it. Il prezzo base globale è fissato in Euro 286.125,00, oltre IVA ai sensi di legge. A tale importo dovrà essere aggiunta la somma di Euro 46.382,06. relativa ai canoni leasing. Rilanci in aumento Euro 5.000,00 (diecimila/00). Le offerte dovranno essere presentate entro le ore 12:00 del giorno 04 febbraio 2019 presso lo studio del Curatore Fallimentare.
Data asta : 05/02/19 ore 10:00
Prezzo base asta : 286.125,00
Rilancio Minimo : Euro 5.000,00

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 20/12/18

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.